Rose in conserva

La lavorazione tradizionale della conserva è simile a quella di una normale marmellata : la sola differenza è la materia prima, petali di rosa al posto della frutta. I petali si uniscono a zucchero di canna, succo di limone e poca acqua, non vengono aggiunti né pectina né addensanti né conservanti. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, si trita il tutto e si cuoce.

La nostra conserva si caratterizza per l’intensissimo profumo di rosa Gallica, particolarmente fresco, che si differenzia da quello lievemente appassito della rosa di Damasco e da quello più agrumato della rosa Tea.

Vasetti di Rose in Conserva

La conserva è ideale per la prima colazione:dal momento che ha un profumo molto intenso è possibile usarne anche solo un velo. Può essere spalmata sul pane tostato con burro o mescolata con lo yogurt bianco naturale. Può essere utilizzata come farcitura fredda di torte di pan di spagna o cioccolato.